En nu in het Italiaans! Crema Catalana

San Giorgio di Piano. Un paese con 7000 abitanti vicino a Bologna. Dopo la cena andiamo a prendere un gelato. Crema Catalana è  il gusto che preferisco.

Il venditore mi chiede se abito qui o faccio un viaggio ogni fine settimana ancora avanti e indietro? Dré dice questo in italiano corretto spedito. Perché vorrei partecipare alla conversazione, ho iniziato l’anno scorso lezioni di  italiano. E da frutti! Adesso e possibile per me seguire le conversazioni abbastanza bene ma se ho pensato quello che vorrei dire l’argomento e già cambiato.

Nella piazza ci sono panchine. Ci accomodiamo. Di fronte a noi sono seduti come sempre gli uomini del paese davanti al bar locale. Noi ci conosciamo quasi. Gli uomini chiacchierano sulle sedie di plastica e noi godiamo i nostri gelati e l’amore. Ci domandiamo se ci sono anche donne a San Giorgio di piano.

Oggi è giorno di mercato e Dré sta lavorando. Prendo la borsa della spesa e sto andando. Con un dizionario e l’incarico di mandare una lettera. Nell’ufficio postale, quando tocca a me, dico quello che voglio. Vorrei mandare una raccomandata e una ricevuta di ritorno. Ha anche una busta?

L’impiegato inizia una conversazione amichevole. Quando lo guardo impotente e dico “non parlo italiano” scuote la testa e continua a lavorare.

Nel paese c’è molta gente. Ci sono donne! E oggi sono tutte al mercatino. Stanno chiacchierando tanto. Il mercatino è un luogo sociale. Sto camminando accanto alla gente e le bancarelle. Nonostante che non sono una sconosciuta mi sento un’ estranea. Alcuni sorridono.

Dalla gelateria si grida: “Ahhh signora! Crema Catalana?”

Subito continuo i miei compiti!

 

 

 

Leuk? Delen?

Geef een reactie

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd. Vereiste velden zijn gemarkeerd met *